impianti-1

L’obiettivo n.1 dell’efficienza energetica è il raggiungimento dell’equilibrio tra costo di realizzazione dell’edificio e degli impianti di produzione rispetto ai benefici in termini economici in fase di esercizio.

Pertanto, la fase progettuale e realizzativa giocano un ruolo indispensabile nell’individuare il sistema che offre il migliore rendimento con la minore spesa, realizzando cosi un impianto “su misura” in funzione delle esigenze dell’edificio e comfort dell’utilizzatore finale, valutando e valorizzando l’esistente. Innanzitutto si deve cercare di ottenere la totale autonomia energetica, sfruttando fonti rinnovabili, dal punto di vista realizzativo, di emissioni in atmosfera, di approvvigionamento fonte di calore, del tempo di vita dell’impianto e del risparmio economico.

tipico schema di impianto a pdc geotermica per riscaldamento+ acqua calda sanitaria e raffrescamento passivo

i nostri partners

CONCESSIONARIO PIEMONTE E LIGURIA